La Colonna Infame di Giulio Cesare Vacchero a Genova

Genova, una città ricca di antichi palazzi e di vicoli. Vicoli nei quali girano molte leggende, storie di fantasmi ed avvistamenti. La loro natura è prettamente spettrale ma molto spesso si lega a fatti storici realmente accaduti spesso tragici, a credenze popolari ed ad omicidi e suicidi del passato. Oggi vi racconterò la storia della Colonna Infame che si trova in Piazza Vacchero e del suo fantasma Giulio Cesare Vacchero. Fantasma che si dice possa essere visto a bordo del Carro Spettrale

Giulio Cesare Vacchero

Giulio Cesare Vacchero era protagonista di una congiura a discapito del Governo di Genova nel 1628. Esso andava ad appoggiare il duca di Savoia Carlo Emanuele I che voleva impadronirsi del territorio Ligure.  Giulio però venne tradito da un suo compagno di congiura nello stesso anno: Gianfrancesco Rodino. Quest'ultimo infatti aveva rivelato il piano di Vacchero al Doge Gian Luigi Chiavari che mise a morte Vacchero e fece demolire per intero il suo palazzo. 

Dove sorgeva il palazzo Gian Luigi Chiavari fece alzare una "Colonna Infame" per ricordare la scelleratezza di Vacchero e perché venne giustiziato. 

La colonna infame di Giulio Cesare Vacchero a Genova

La Colonna Infame si trova in Piazza Vacchero dove sorgeva l'omonimo palazzo e fu eretta per ricordare a tutti il gesto compiuto da Giulio Cesare Vacchero. Sulla cima di questa colonna vi è infatti una targa che ricorda a tutti quanti coloro che la leggono il perché della sorte di Vacchero. 

La targa recita: "A memoria dell'infame Giulio Cesare Vacchero, uomo scelleratissimo, il quale avendo cospirato contro la repubblica, mozzatogli il capo, confiscatogli i beni, banditigli i figli, demolitagli la casa, espio le pene dovute".

I suoi discendenti con il tempo ottennero il permesso di far costruire un enorme fontana con lo scopo di nascondere la "Colonna Infame" in questione. Forse questo si deve anche al fatto che in Piazza Vacchero molte sono le testimonianze che affermano di aver visto lo scelleratissimo nobile girare attorno alla sua colonna infame. 

Effettivamente non c'è nulla di strano se si pensa che tutti i fatti legati alla morte del Vacchero si sono svolti proprio in questa piazza.  

Piccola Curiosità 

La "Colonna Infame" che potete vedere adesso in Piazza del Vacchero in realtà è un rifacimento in cemento dell'antica colonna. Solamente la lapide di marmo rimane quella originale.

Vi starete chiedendo... perché la Colonna Infame aveva bisogno di un rifacimento? Semplicemente la colonna si trovava al centro della piazza e fu demolita per poter sfruttare lo spazio della piazza come parcheggio. 

Una candida dimostrazione di come a volte per futili scopi la storia delle nostre città venga demolita. 

Guarda il nostro ultimo video su Youtube

Vi invitiamo ad iscrivervi al canale, a lasciare un like e ad attivare la campanella per rimanere sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni.

Condividi l'articolo