Il fantasma del Carlo Felice di Genova

Genova raccoglie un numero incredibile di storie di fantasmi ma Il fantasma del Carlo Felice di Genova è una delle più particolari che conosciamo al momento.
Lella Carbone, la bellissima figlia di un liutaio del '500 genovese infesta le mura di uno dei più famosi teatri della città.

Il teatro Carlo Felice

Uno dei teatri principali della città ed anche tra i più famosi in Italia, fu progettato da Barabino, che vinse nel 1825 un concorso per disegnare il teatro dell'opera genovese. Nel 1826 venne pubblicato sulla Gazzetta di Genova l'integrale progetto.
Alla fine il 7 aprile 1828 venne finalmente inaugurato e al primo vero giorno di vita di questa maestosa opera, parteciparono addirittura i Sovrani del Regno di Sardegna.
La scelta di dedicare il teatro di Genova a Carlo Felice di Savoia venne presa ufficialmente nel 1824 e il motivo della sua nuova costruzione era estremamente semplice...a Genova ve ne erano pochi.

La dama fantasma che infesta il carlo felice

Fin dalla sua inaugurazione, si è subito vociferato di una donna vestita di rosso che vagava all'interno del teatro.
Il suo aspetto sembra essere magnifico, lunghi capelli, la veste di velluto rosso e i piedi scalzi sono i segni particolari di questa entità.
Dopo anni venne identificata come Lella Carbone, la figlia di un famosissimo liutaio del '500.
Un amore, ovviamente, si cela dietro a questa dichiarata tragedia, l'amore tra Leila e un ricco giovane genovese.
Ai tempi le credenze avevano un peso diverso da oggi e una madre contraria può fare molti danni...come far accusare la ragazza di stregoneria, fino a farla morire di stenti in prigionia.
Il fantasma di Lella che infesta il teatro Carlo Felice, si dice essere anche un po' dispettosa, infatti le porte sembra si possano aprire solo dopo una specifica richiesta dei custodi verso la ragazza. La magia di questa storia o realtà che sia...è che la ragazzi, in seguito alla tragica scomparsa, ancora oggi è ricordata e il suo nome riecheggia ancora all'interno delle magnifiche sale del teatro Carlo Felice.

Guarda il nostro video su Youtube

Vi invitiamo ad iscrivervi al canale, a lasciare un like e ad attivare la campanella per rimanere sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni.

Condividi l'articolo